mercoledì 17 marzo 2021

Comunicato dopo il DL 13/3/2021

Con riferimento alla comunicazione pervenuta dall'Azienda a seguito dell'ultimo provvedimento governativo finalizzato al contenimento dell'emergenza Covid, abbiamo riscontrato una serie di criticità derivanti dalla stessa interpretazione delle norme, con particolare attenzione alle modalità di accesso alle agevolazioni/congedi parentali previsti per le famiglie con i figli minori agli anni 16.

Abbiamo pertanto chiesto all'Azienda i necessari approfondimenti mentre, nel contempo riscontriamo, purtroppo, scarsa coerenza tra quanto di recente ribadito ufficialmente dall’Azienda a tutti colleghi relativamente all'emergenza Covid, rispetto alla reale possibilità di fruizione dello smart working nella rete.

Di seguito il comunicato unitario completo.

Nessun commento:

Posta un commento