sabato 6 novembre 2021

Unicredit Services: Non cioccolatini ma accordi e dialogo sociale.

In questi giorni di rientro negli uffici, abbiamo trovato all’entrata un Lavoratore di un’azienda in appalto, che ci offriva max 2 cioccolatini, ripetendo che era un pensiero dell’azienda, e vigilava affinché nessuno, ne prendesse di più. Un’iniziativa per le sole torri eburnee di Gae Aulenti e Lampugnano, mentre nel resto del gruppo niente enjoy your choccolate, ma solo survey sul clima aziendale e sull’IT.   

Abbiamo creduto di essere su “scherzi a parte”, invece era tutto vero, un pensiero, secondo le intenzioni aziendali, un cioccolatino... anzi due e non di più, quasi a voler rendere più dolce il rientro in ufficio, ma forse è da ricordare all’azienda che, per quasi due anni, abbiamo lavorato anche da remoto e abbiamo garantito la continuità operativa, abbiamo fatto interventi notturni, passaggi in produzione attività di Run e di monitoraggio, con turni e orari di lavoro infiniti. Sono lontani i mesi in cui l’azienda riconosceva l’impegno di Unicredit Services; in tutti i progetti si parla di digitalizzazione, ma oltre al solito giro di valzer dei manager, non si vedono le  prospettive  né i dovuti riconoscimenti.

Leggi il comunicato unitario

Nessun commento:

Posta un commento