Iscriviti alla nostra newsletter

lunedì 13 maggio 2019

A proposito delle domande sospese di accesso al fondo di solidarietà

Nell'incontro del 7 maggio i sindacati hanno posto il problema relativo ai colleghi che hanno aderito all'accordo del 1 febbraio 2018, ma che purtroppo non hanno ancora avuto una risposta positiva dalla banca.
I sindacati hanno già preso posizione con diversi comunicati usciti nel 2018 e, purtroppo, anche questa volta l'azienda sembra non voler accogliere queste domande. E' evidente che il tutto avrà comunque un peso rilevante soprattutto per quel che riguarda il prossimo Piano Industriale.
Nel comunicato che segue troverete ulteriori dettagli.

Comunicato unitario

Nessun commento:

Posta un commento