Iscriviti alla nostra newsletter

venerdì 29 gennaio 2021

Aggiornamento tavolo Covid: guardiania e banca del tempo

Dopo le nostre reiterate richieste di proroga di due importanti misure nell’ambito del contesto pandemico, l’Azienda ci ha oggi informato che: 

- il servizio di guardiania/steward nelle agenzie con il cassiere viene prorogato a tutta la prima settimana di febbraio;  

- a partire dall’8 febbraio il servizio perseguirà nelle Filiali retail (con cassiere) aventi maggior affluenza di clienti, 40 transazioni di cassa al giorno c.a.  

Dall’8 febbraio, tenuto conto che la guardiania è presente anche per ordinarie ragioni di sicurezza, tale servizio sarà in vigore in 450 filiali.  

- Per quanto riguarda i 2 giorni retribuiti di Banca del Tempo Solidale (codice PBG) per i genitori di figli fino a 14 anni, la possibilità di utilizzo di tale permesso è prorogata fino a fine febbraio per chi non ne abbia mai usufruito. 

Ricordiamo che per beneficiarne è necessario aver utilizzato o programmato tutte le ferie di competenza del 2020.  

Ulteriori dettagli li troverete nel comunicato unitario

mercoledì 27 gennaio 2021

Welfare News

Da oggi parte il periodico trimestrale della Segreteria Nazionale Uilca su assistenza e previdenza dal titolo "Welfare News".

In questo numero:

- Pensione 2021: quali novità?

- Sanità integrativa e welfare aziendale

- I numeri della previdenza complementare

- Rassegna stampa del welfare

Welfare News

Fulvio Furlan, segretario generale Uilca, su Unicredit: bene la scelta di Orcel nuovo Ceo, l’Italia torni al centro dei piani industriali

Il Segretario Generale della Uilca, Fulvio Furlan, ha preso posizione sul nuovo Ceo di Unicredit, Andrea Orcel. "La scelta di un italiano dal curriculum internazionale - sostiene Furlan - riteniamo debba essere funzionale a consolidare la presenza del gruppo in Italia."

Qui di seguito potete leggere il comunicato integrale.

Comunicato stampa

martedì 26 gennaio 2021

Aggiornamento sul tavolo Covid19 del 25 gennaio 2021

Nell’incontro del 21 gennaio scorso, il primo del 2021, abbiamo riscontrato, non senza un estremo disappunto, un irrigidimento aziendale che riteniamo ingiustificato.

Le risposte aziendali sono state negative o insufficienti rispetto alle nostre richieste che sono tutte fondate sulla realtà vissuta ogni giorno da Lavoratrici e Lavoratori.

Le OO.SS. hanno pertanto scritto un comunicato unitario in cui fanno il punto della situazione e stigmatizzano fortemente le negative risposte aziendali. Si raccomanda una attenta lettura del comunicato

giovedì 21 gennaio 2021

Riprende il confronto sulle problematiche del tavolo di banca

Il 19 gennaio si è svolto un incontro tra l'azienda ed i sindacati su tre temi da questi ultimi indicati:

a) Precisazioni in merito alla mail inviata ai Responsabili di Filiale il 4 gennaio.

b) Chiarimenti circa l'applicazione della interdizione della operatività in prodotti finanziari e assicurativi per la clientela che ha sottoscritto finanziamenti ex Decreto Cura Italia.

c) Ulteriori chiarimenti relativamente alla interrogazione delle schede anagrafiche.

Nel comunicato unitario troverete le risposte dell'azienda.

martedì 12 gennaio 2021

Aggiornamenti dal tavolo Covid 19

I sindacati hanno richiesto una riunione del tavolo che gestisce l'emergenza Covid19. Nel frattempo si registra la proroga della fruibilità delle due giornate retribuite di Banca del Tempo per tutti i colleghi e le colleghe che hanno figli sotto i 14 anni. Questa misura è condizionata a determinati requisiti che troverete esplicitati nel comunicato unitario che segue. Inoltre, sempre nel comunicato, viene annunciato che la prossima settimana si terrà un incontro in cui si parlerà anche degli steward/guardiania e del funzionamento di UBOOK.

Comunicato unitario

lunedì 11 gennaio 2021

Ripresa del confronto

Il 5 gennaio tutte le organizzazioni sindacali hanno richiesto unitariamente un incontro all'azienda per affrontare diverse tematiche, ovvero.

- applicazione dell'interdizione operatività in prodotti finanziari e assicurativi per chi ha sottoscritto finanziamenti ex Decreto Cura Italia,

- richiesta di ulteriori spiegazioni circa le inquiry sulle schede anagrafiche,

- mail inviata ai DDA il 4 gennaio da parte della funzione CB Italy First Controls Support Internal Controls Lab

Su quest'ultimo punto è stato già ottenuto un primo risultato, ma sapendo di aver posto un tema importante e aver raggiunto un importante risultato a beneficio di lavoratori e lavoratrici, approfondiremo nel dettaglio questo argomento, insieme agli altri, nell'incontro che si terrà la prossima settimana.

Qui di seguito il comunicato unitario

Region Sud: DDA o MDA ... Martiri di Agenzia?

I sindacati operanti nella Region Sud hanno redatto un comunicato in cui fanno una puntuale disamina del ruolo del Direttore di Agenzia. E' una analisi molto precisa e particolareggiata e, soprattutto, il ruolo viene messo in relazione alla difficile situazione territoriale e alle nuove e maggiormente stringenti definizioni di default imposte in ambito europeo. Il comunicato si chiude con una precisa richiesta ad Unicredit tesa a salvaguardare sia i lavoratori che l'azienda stessa, cercando di evitare un sovraccarico di incombenze a danno dei DDA.

Di seguito troverete il comunicato territoriale


martedì 5 gennaio 2021

Consegna Ecocert

L’accordo  sottoscritto  lo  scorso  2.4.2020,  che  ha  regolato  le  ricadute  nel perimetro  Italia  del  Piano  Team23,  ha  previsto,  all’allegato  4,  l’obbligo  della consegna  degli  Ecocert  per  i  nati  dal  1°  gennaio  1966  al  31  dicembre  1970  entro e  non  oltre  il    31 dicembre 2020. Ribadiamo, ancora una volta, a  tutti  i  colleghi  interessati  che  il termine del 31.12.2020  previsto  in  precedenza  è  slittato  a  data  da  destinarsi. 

Qui di seguito pubblichiamo il comunicato e consigliamo una attenta lettura

Giornate di ex-festività 2021

Nel 2021, per i lavoratori dell’intero territorio nazionale le giornate di permesso per ex festività saranno 5, 4 per i soli lavoratori del Comune di Roma, per i quali il 29 giugno, Santo Patrono della città, risulta festivo.

Comunicato Uilca