17 maggio 2022

Digital Future … ma che sia nel rispetto dei Lavoratori

Il 4 maggio u.s. si è svolto l’incontro richiesto dalle Segreterie di Coordinamento di Gruppo sugli effetti del Piano Industriale Unlocked 2024 sull’Area Digital. 

In apertura le OO.SS. hanno ribadito la necessità di dover ricevere maggiori dettagli sulle ricadute del piano industriale su Lavoratrici/tori dell’Area Digital e sulle strategie industriali/tecnologiche che verranno attuate dal Gruppo nel prossimo triennio. Abbiamo ribadito la richiesta delle OO.SS. di UCS di chiarimenti sul numero dei Lavoratori che verranno spostati dall’area Digital e quali ne sono stati i razionali che hanno portato a questa determinazione e soprattutto all’individuazione dei singoli Lavoratori. La Delegazione aziendale ha semplicemente confermato quanto già detto in sede d’incontro in UCS sulla riorganizzazione con effetto 1 aprile u.s.,e sul trasferimento di Lavoratori da UCS ad Unicredit SpA, che questa è stata una richiesta dalla banca di personale con conoscenze dell’area digital, da inserire nella aree dove c’è necessità. Questa risposta non ci convince perché sono stati individuati prima i lavoratori, mentre le attività non sono del tutto specificate.

Per gli approfondimenti continua a leggere il comunicato unitario

Nessun commento:

Posta un commento